Il Cerchio Celtico – Bjorn Larsson

Attraversare d’inverno il Mare del Nord, è un’impresa da pazzi.

Sempre capace di instaurare col lettore un rapporto cacciatore-preda, Bjorn Larsson semina avventura nel dettagli a ogni parola scritta, catturando l’attenzione con minuziosa dedizione.

In partenza dalla fredda Danimarca, un abitudinario ed esperto skipper, accompagnato da un curioso e fedele amico, si lancia all’inseguimento di una verità occulta attraverso le gelide e tempestose acque del Mare del Nord.

Armati di un fatto insolito e di qualche criptico indizio, i due protagonisti saranno travolti da una successione di eventi che gli porteranno a doversi misurare con una natura non sempre favorevole. Unico obiettivo, scoprire cosa si cela dietro il Cerchio Celtico. Contro ogni paura e ragionevole azione.

Sarà chiaro nel corso dello sviluppo quanto questa avventura cambierà radicalmente le prospettive di vita dei vari personaggi che per la prima volta si troveranno non solo ad affrontare pericoli, talvolta anche mortali, ma anche a mettere a nudo la propria, fino a poco prima celata, natura.

Per un appassionato di barca, sarà subito evidente cogliere l’esperienza dell’autore stesso nel mettere in scena nomenclatura velica con totale naturalezza e nel descrivere in dettaglio le condizioni meteorologiche in grado di favorire o contrastare la navigazione.

Lasciatevi dunque invitare a bordo del Rustica, mettetevi comodi in pozzetto accanto al timone o scendete in coperta per un buon tè caldo accanto alla stufa e preparatevi. Siate pronti a tutto. Anche a scoprire che ciò per cui siete partiti, può rivelarsi qualcosa di inimmaginabile fino al giorno prima.

Il Cerchio Celtico, è molto più che semplice antico rituale.

Andrea Angioletti

Annunci