Tornare bambini nel bosco di Canzo

In una notte di inizio autunno, i nostri passi illuminati dalla luce della luna, abbiamo percorso il sentiero “lo spirito del bosco”, facilmente raggiungibile con una breve camminata da Canzo (Co). Camminare di notte nel bosco è sempre un’esperienza rivitalizzante, che proietta in una realtà in cui il tempo sembra essere scandito da ritmi di altra natura.

Trek di notte Canzo_MinettoLungo questo percorso non si assapora il gusto del “selvaggio”, quella sensazione di trovarsi a contatto con la natura così come era conosciuta da popoli antichi;  si penetra invece in un bosco addomesticato con amore, lungo sentieri tracciati con cura e con il gusto di chi, amando il gioco, ne fa uno strumento di conoscenza del mondo e lo mette a disposizione degli altri.

il guardiano_spirito del bosco_Minetto

Ci si imbatte qui e là in sculture fantastiche, che sembrano liberarsi dal loro corpo statico di legno per respirare con il bosco, dialogare con i suoi tanti rumori notturni e sbirciare questi curiosi passanti milanesi che, dimentichi degli anni che passano, decidono di trascorrere il venerdì sera alla ricerca di un incontro magico.

Irene Fantone

Lo spirito del bosco_Minetto

Fotografie di Elisa Minetto

Panda Trek organizza molte attività a Canzo: trek con una naturalista, carnevale a Terz’alpe, camminate notturne… 

Annunci